Ci siamo finalmente.
Da oggi nasce questo piccolo blog per conoscersi meglio, come una finestra aperta attraverso la quale sbirciare all’interno della libreria, scoprire che vita fa, con chi si incontra, per cosa si entusiasma e cosa proprio la fa arrabbiare.
Perché una libreria è, in un certo senso, un essere vivente. Tu ci entri e non sai mai se sei tu a condurre il gioco oppure lei.
E infatti non è che entrare in una libreria è la stessa cosa che entrare in un’altra.
Ognuna ha il suo carattere, la propria personalità e una maniera tutta personale di mostrarsi.
Chi è Unicorni di carta?
Nessuno può raccontarlo meglio di Unicorni di carta in carta e ossa, Che da oggi trovate qui, a scrivere per voi in questa speciale sezione dedicata allo Storytelling libreria!
Resoconti, riflessioni, eventi, anticipazioni e tanto altro ancora.

C’era una volta una pagina bianca

Eccoci qui. E’ arrivato anche il mese di giugno, un mese che fa rima con vacanze, sole, mare e rinascita. Ogni nuovo mese per me è un po’ come una pagina bianca, tutta da scrivere e ogni volta cerco di scriverci sopra una bella storia. Anche per i nostri figli giugno è un mese cruciale. […]

5 tipologie di libri per i piccolissimi

La parola d’ordine è : “Non è mai troppo presto“. Un dubbio ricorrente dei genitori riguarda il momento giusto per cominciare a proporre libri ai bambini. Quando è il momento giusto? Bé, la risposta è “SUBITO”. Non importa se il bimbo abbia tre mesi o un anno. Non ci sono controindicazioni di alcun genere nei […]

Leo Lionni, perché la sua eredità è così importante

Ci sono pietre miliari nel panorama editoriale per bambini. Autori immortali, irrinunciabili perché, in qualche modo, hanno fatto la storia contribuendo a formare una nuova coscienza del libro destinato ai bambini. Il riconoscere grande dignità ai piccoli lettori è la caratteristica che accomuna i più grandi autori per l’infanzia. Non a caso i best sellers […]

Giocare fuori. 5 libri per le belle giornate

E’ facile immaginare la lettura come un qualcosa che poco abbia a che fare con la vita all’aria aperta. Come se chi legge fosse una specie di topo da biblioteca, sempre pallido e poco socievole. Non è vero che ci hanno da sempre un po’ inculcato questa immagine? C’era un programma, qualche tempo fa, nel […]

Leo Lionni, tu sei un poeta!

Maggio, per noi librai, per voi lettori e per tutti gli amanti delle storie, è il mese dei libri. E dopo tre anni da libraia posso confermarlo. Personalmente le belle giornate, le gite fuori porta e tutta la rinascita che la primavera porta con sé, mi mettono addosso una gran voglia di trovare del tempo […]

Foto di gruppo

Mi piace sempre ragionare sul concetto di comunità. Tanto più se consideriamo che oggi, una libreria, non può presentarsi come un semplice negozio di libri, come avveniva in passato. Proprio oggi, che l’acquisto tende sempre più a diventare una procedura e si spersonalizza, le piccole botteghe e le librerie indipendenti esistono per ricordare alla gente […]